Menu

Potenza, coppia ed elettrico: nuova Audi SQ7 TDI

Potenza, coppia ed elettrico: nuova Audi SQ7 TDI

La nuova Audi SQ7 TDI spinta dal potente V8 Turbo Diesel da 435 cavalli punta su di un design ancora più coinvolgente.
Un SUV di grandi dimensioni che nonostante tutto vanta prestazioni ancora più esaltanti: la nuova Audi SQ7 TDI punta anche sull’elettrificazione o meglio, sull’ibrido.
Secondo la nuova nomenclatura della casa dei quattro anelli, questo modello è identificato con la SQ7 ed è dotato di un’unità elettrica.
Sarà introdotta sui mercati europei a fine Settembre 2019 e sarà disponibile ad un prezzo di partenza pari a 94.900€ .
Potenza del Bi-Turbo compressore elettrico
La nuova Audi SQ7 TDI impressiona per la sua straordinaria potenza.
Il 4.0 TDI eroga 320 kW (435 CV metrici) e offre una coppia possente di 900 Nm tra 1.250 e 3.250 giri / min.
Il grosso SUV accelera da 0 a 100 km / h (62,1 mph) in 4,8 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata elettronicamente di 250 km / h (155,3 mph).
Sul fronte dei consumi, la SQ7 TDI utilizza tra 7,6 e 7,4 litri di carburante ogni 100 chilometri (30,9 – 31,8 mpg USA), con emissioni di CO2 da 200 a 194 grammi per chilometro (321,9 – 312,2 g / mi).
Il sistema elettrico da 48 volt alimenta un compressore elettrico (EPC) che assiste due turbocompressori ogni volta che viene richiesta la massima potenza.
In questo caso l’unità elettrica interviene quando i gas di scarico non sono ancora in pieno ricircolo fornendo energia pulita che favorisce l’entrata di aria dall’esterno, un elemento fondamentale per la combustione.
Di conseguenza, la straordinaria coppia è disponibile istantaneamente in qualsiasi momento – quando si accelera dalle basse velocità e in particolare dai bassi regimi di rotazione.
Controllo elettronico del rollio, differenziale autobloccante, sterzo elettronico, trazione integrale: alla guida del maxi SUV tedesco la sicurezza viene prima di tutto.
Un cambio automatico a otto marce, un Tiptronic che asseconda perfettamente la poderosa coppia della SQ7 TDI.
Le sospensioni pneumatiche sportive standard e lo sterzo progressivo, il cui rapporto diventa sempre più diretto all’aumentare dell’angolo di sterzata, creano dinamiche di guida eccellenti.
La presenza della quattro ruote motrici rende questo SUV ancora più facile da gestire e guidare.
Le ruote posteriori sterzano fino a 5 gradi nella direzione opposta alle basse velocità, il che aumenta l’agilità.
In rettilineo le ruote posteriori sterzano leggermente nella stessa direzione per promuovere la stabilità.
Inoltre, il pacchetto opzionale di sospensioni avanzate include il controllo attivo del rollio.
Il differenziale sportivo, che consente una gestione ancora più dinamica, è il terzo sistema high-tech di bordo.
Nelle curve veloci, distribuisce attivamente la potenza tra le ruote posteriori, in questo modo, la nuova Audi SQ7 TDI viene letteralmente schiacciata al suolo in curva, eliminando qualsiasi segno di sottosterzo.
In caso di sovrasterzo eccessivo, il differenziale sportivo stabilizza il veicolo spostando la coppia motrice sulla ruota all’interno della curva.

L’articolo Potenza, coppia ed elettrico: nuova Audi SQ7 TDI proviene da ReportMotori.it.
Potenza, coppia ed elettrico: nuova Audi SQ7 TDI

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...