Menu

A Bruxelles debutta la nuova Ford Mondeo Hybrid Wagon

A Bruxelles debutta la nuova Ford Mondeo Hybrid Wagon

Ford presenta al Motor Show di Bruxelles, in Belgio, la gamma rinnovata di Mondeo , oggi più elegante ed esclusiva, ampliata con la prima versione wagon della Mondeo Hybrid , sviluppata per garantire maggiore versatilità e spazio.
Il sofisticato motore ibrido, unico nel segmento in cui compete Mondeo , offre, oggi, un’esperienza di guida ancora più fluida e confortevole.
Vengono, inotre, introdotte altre novità, tra cui:

Il nuovo motore diesel Ford EcoBlue da 2.0 litri, progettato per fornire maggiore potenza, più coppia a bassi regimi e maggiore efficienza nei consumi di carburante per i viaggi più lunghi
La nuova trasmissione automatica a 8 rapporti, che adatta la marcia allo stile di guida e può essere controllata grazie all’elegante ed ergonomica manopola (e-shifter)

L’Adaptive Cruise Control (ACC), ora disponibile con Stop&Go, si unisce alla gamma di tecnologie di assistenza alla guida di Mondeo, insieme all’Intelligent Speed Limiter, per affrontare al meglio il traffico in ogni situazione.
Prodotta presso l’impianto di Ford di Valencia, in Spagna, l’Ovale Blu ha venduto oltre 250.000 Mondeo in Europa da quando, nel 2015, è stata introdotta la quarta generazione del modello.
Versatilità Wagon ed efficienza Hybrid
Mondeo Hybrid wagon consentirà ai clienti che necessitano di una maggiore capacità di carico, di trarre vantaggio dall’efficienza di un propulsore elettrico, pur mantenendo driving dynamics offerte da un tradizionale motore termico.
L’ultima generazione del software di controllo del gruppo propulsore di Mondeo Hybrid offre una risposta fluida per un’esperienza di guida ancora più piacevole. Il software è anche più efficace nella gestione della coppia del motore per offrire una maggiore efficienza e prestazioni in termini di consumo di carburante, regolando perfettamente i rapporti di trasmissione, per utilizzare la coppia più elevata al più basso regime del motore.
Il propulsore ibrido eroga 187 CV e combina un motore a benzina 2.0 a ciclo Atkinson, un motore elettrico con generatore e batteria agli ioni di litio da 1.4 kWh, e una trasmissione automatica sviluppata da Ford.
La tecnologia di frenata rigenerativa recupera fino al 90% dell’energia normalmente persa durante la frenata, per ricaricare la batteria, contribuendo al raggiungimento di 96 g/km di emissioni di CO2 e un’efficienza nei consumi di carburante da 4.2 l/100 km, per la versione quattro porte, e 101 g/km di emissioni di CO2 e un efficienza nei consumi di carburante da 4.4 l/100 km, per la versione wagon.
Ulteriori tecnologie progettate per aiutare i conducenti a ottimizzare l’efficienza senza rinunciare al comfort, includono:

Interfaccia Ford SmartGauge che permette al guidatore di tenere sotto controllo la carica, analizzare il recupero e l’utilizzo dell’energia e migliorare i consumi
Un sistema di recupero del calore dei gas di scarico appositamente sviluppato per consentire un riscaldamento più veloce dell’abitacolo

Il nuovo design della versione wagon, fornisce una capacità di carico di 403 litri, con i sedili posteriori in posizione normale, e fino a 1.508 litri con i sedili posteriori reclinati, mentre il pianale piatto facilita il carico e lo scarico di oggetti voluminosi o di grandi dimensioni. Spazio aggiuntivo è nascosto sotto il piano di carico.
La versione più esclusiva di Mondeo Hybrid , la declinazione Vignale, è ora disponibile sia in versione quattro porte sia wagon.

Potenza e classe
Il nuovo motore diesel EcoBlue 2.0 di Ford, per la prima volta disponibile a bordo di Mondeo, offre le prestazioni di guida di un motore di maggiore capacità, insieme al risparmio di carburante e alle basse emissioni di CO2, tipiche di una cilindrata minore.
Il motore 2.0 EcoBlue è disponibile nelle seguenti versioni:

150 CV, con consumi da 4,5 l/100 km ed emissioni CO2 da 118 g/km
190 CV, con consumi da 4,9 l/100 km ed emissioni CO2 da 130 g/km

Un sistema di aspirazione integrato, progettato per ottimizzare la respirazione del motore; un turbocompressore a bassa inerzia che migliora la coppia ai bassi regimi; il sistema di iniezione common-rail ad alta pressione e il nuovo sistema SCR di serie, che contribuisce alla riduzione del NOx, rendono questo nuovo motore più reattivo, silenzioso e preciso rispetto al motore 2.0 TDCi precedente, permettendogli di soddisfare gli ultimi severi standard sulle emissioni Euro 6.2 (Euro 6d Temp).
Il nuovo cambio automatico a otto rapporti di Ford, offerto con i motori 2.0 EcoBlue da 150 CV e 190 CV, progettato per ottimizzare ulteriormente l’efficienza e offrire prestazioni reattive e cambi di marcia fluidi e veloci, include anche:

Adaptive Shift Scheduling: valuta i diversi stili di guida per ottimizzare i tempi di cambio marcia. Il sistema è in grado di identificare le pendenze in salita e in discesa e le curve strette e di regolare, di conseguenza, i cambi di marcia per un’esperienza di guida più stabile, coinvolgente e precisa
Adaptive Shift Quality Control: valuta le informazioni dell’ambiente circostante e del veicolo per regolare la pressione della frizione e ottenere cambi di marcia uniformi

Inoltre, i modelli di Mondeo con motore 2.0 EcoBlue possono essere equipaggiati con Intelligent All-Wheel Drive. Questa tecnologia valuta il livello di aderenza delle ruote alla superficie della strada e trasferisce la distribuzione della coppia fino a 50/50 tra l’asse posteriore e quello anteriore, in base alle condizioni di guida, adeguandola in soli 20 millisecondi, meno di un battito di ciglia. La trazione integrale intelligente Ford garantisce una transizione fluida della coppia fra tutte e 4 le ruote, per una maggiore aderenza alla strada, specialmente in condizioni scivolose.
Stile esclusivo e manifattura artigianale
Il rinnovamento delle linee del design che ha coinvolto Mondeo, sia degli esterni sia degli interni, esalta il fascinopremium ed esclusivo dei diversi modelli a quattro porte, cinque porte e wagon, oggi disponibile anche nelle declinazioni Titanium, ST-Line e Vignale.
Il rinnovamento nel design della parte anteriore comprende:

Griglia trapezoidale superiore più armonica, per un effetto visivo di maggiore profondità, finiture cromate della barra orizzontale per i modelli Titanium; finiture in colore nero per i modelli ST-Line ed esclusiva finitura “flying-V”, color argento satinato, per i modelli Vignale
Griglia inferiore ridisegnata, per fondersi con i nuovi diffusori fendinebbia per i modelli Titanium e Vignale e con finiture sportive per i modelli ST-Line
Nuovi fari fendinebbia e luci diurne a LED
Una nuova fascia paraurti sportiva con spoiler inferiore più pronunciato

Gli aggiornamenti di progettazione della parte posteriore includono nuove luci di coda a forma di C, intersecate da un’elegante applique a tutta larghezza in argento satinato o finiture cromate e design dei gruppi ottici più sottile, mentre il profilo, si presenta affusolato e scolpito per trasmettere “leggerezza visiva”.
I clienti di Mondeo possono ora scegliere tra molte opzioni di personalizzazione. Infatti, sono disponibili nuovi cerchi in lega da 17 e 18 pollici, oltre all’option Liquid Aluminium sui cerchi in lega da 19 pollici. La cartella colori si arricchisce di nuove esclusive tonalità che includono i colori Blue Panther per Vignale, il grigio Stealthper il modello ST-Line e il nuovo Urban Teal disponibile per l’intera gamma Mondeo.
Anche gli interni, oggi rinnovati, presentano nuovi tessuti per sedili, nuove appliques per le maniglie delle porte e nuove elementi decorativi esclusivi nei modelli Titanium, ST-Line e Vignale.
L’aggiunta della manopola del cambio (e-shifter) per i modelli dotati di trasmissione automatica a otto velocità, consente di liberare spazio aggiuntivo nella consolle centrale, dove è ora comodamente posizionata una porta USB, per caricare i dispositivi mobili o accedere ai supporti portatili.
Anche la manifattura artigianale degli interni è stata migliorata grazie a finiture premium per la consolle centrale e i diversi componenti del cruscotto, il tutto per conferire a Mondeo un aspetto elegante o sportivo dell’abitacolo.
Esperienza di guida rilassante
L’Adaptive Cruise Control (ACC), che consente al veicolo di mantenere automaticamente una sicura distanza di guida dai veicoli che lo precedono, è stato potenziato con la modalità Stop&Go.
La funzione Stop & Go consente di arrestare completamente il veicolo nel traffico in modalità Stop&Start e si disattiva automaticamente se la durata dell’arresto è inferiore a 3 secondi. Per una durata superiore a 3 secondi, il conducente può premere il pulsante di ripristino sul volante o attivare con una leggera pressione del piede l’acceleratore, migliorando notevolmente il comfort durante la guida nel traffico cittadino.
Il sistema SYNC 3, supportato dallo schermo touchscreen a colori da 8’’ con funzione pinch&swipe, e compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, consente ai conducenti di controllare le funzioni audio, di navigazione e climatizzazione, oltre che i dispositivi collegati, grazie a semplici comandi vocali.

L’articolo A Bruxelles debutta la nuova Ford Mondeo Hybrid Wagon proviene da ReportMotori.it.
A Bruxelles debutta la nuova Ford Mondeo Hybrid Wagon

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...