Menu

Il rinnovato logo RS debutta sulla nuova Skoda Kodiaq RS

 skoda kodiaq rs Il nuovo Skoda Kodiaq RS è pronto per il debutto al prossimo Salone dell’auto di Parigi, accompagnato dal rinnovato logo RS che d’ora in avanti caratterizzerà tutti i modelli sviluppati con un’attenzione particolare alla sportività.

Kodiaq RS , disponibile a 5 o 7 posti, sarà spinto da un 2.0 TDI da 240 CV, il diesel più potente nella storia di Skoda .

É dal 2000 che la sigla RS veste i modelli più sportivi di Skoda e il prossimo Kodiaq RS sarà il primo SUV a far parte di questa dinamica famiglia. Il Brand boemo ha deciso così di portare i propri 117 anni di esperienza nel Motorsport in un nuovo segmento di mercato e, per l’occasione, ha deciso di rinnovare il logo, che ora sfoggia particolari in colore rosso.

La sigla RS che sta per Rally Sport venne usata per la prima volta nel 1974 su due prototipi da rally, Skoda 180 RS e 200 RS. Nel 1975 l’esperienza raccolta fu trasferita nello storico modello 130 RS che nel 1977 si aggiudicò due vittorie di categoria al Rally di Montecarlo e la vittoria nel Rally dell’Acropoli. Nel 2000 debuttò invece la prima generazione di Octavia RS , il primo modello di serie a fregiarsi della sigla sportiva.

Il nuovo logo RS debutterà su Kodiaq RS e sarà presente in vari punti della carrozzeria, sottolineando con la vivacità della tinta rossa, la sportività del modello.

Kodiaq RS sarà spinto da un potente 2.0 TDI 240 CV con doppio turbocompressore, che permetterà una coppia massima di 500 Nm. Questi valori di tutto rispetto ne fanno il diesel più potente nella storia del Brand boemo. La trazione sarà integrale 4×4 a controllo elettronico.

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...