Menu

Nuove motorizzazioni per Renault Kadjar 2019

Nuove motorizzazioni per Renault Kadjar 2019

Renault Kadjar 2019

Nata nel 2015, la Renault Kadjar si è imposta nel proprio segmento di mercato come uno dei SUV più validi, per via del comfort e possibilità di allestimenti.

Oggi Kadjar si rinnova, rispettando il suo DNA ma elevando contenuti, qualità dei materiali ed ergonomia.

Ha un aspetto più maturo, ed uno stile che riprende le soluzioni stilistiche già intraprese su Megane e Captur, gli interni sono stati ridisegnati, così come nuovi sono i sedili.

Nuovo Kadjar ha motori benzina e diesel più avanzati, a basso consumo di carburante per un maggiore piacere di guida, tutti in regola con la normativa Euro 6d-temp.

Nella parte anteriore, nuova Kadjar mostra la firma C-Shape tipica delle Renault più moderne.

Anche i fari fendinebbia ottengono anche dei LED con tecnologia LED Pure Vision (standard dal livello di finitura Intens). Di conseguenza, il consumo di energia è sei volte inferiore rispetto alle lampade alogene.

I fendinebbia sono ora rettangolari, accentuando lo stile “go-anywhere” di Kadjar.

Nella parte posteriore, gli indicatori di direzione sono a LED, così come le luci di retromarcia e fendinebbia, che ora sono più sottili e integrate nel paraurti per una finitura più elegante.

Nuovi motori a benzina
La nuova Kadjar adotta il motore 1.3 TCe montato per la prima volta su Scénic e successivamente utilizzato su Captur e Mégane.

Sviluppato dall’Alleanza in collaborazione con Daimler, questo propulsore soddisfa i più alti standard in termini di prestazioni e guidabilità. Le prestazioni sono fluide e prive di vibrazioni con l’architettura a 4 cilindri. Il motore si comporta bene anche ai bassi regimi, con la sua coppia generosa.

Su Renault Kadjar, questo motore è dotato di un filtro antiparticolato per benzina (GPF). Il filtro distrugge le particelle nei gas di scarico intrappolandole in una struttura a nido d’ape microporosa che si rigenera automaticamente a intervalli regolari. Il motore TCe GPF è disponibile in quattro versioni: trasmissione manuale TCe 140 GPF, TCe 140 EDC GPF, trasmissione manuale TCe 160 GPF e TCe 160 GPF EDC.

Diesel: più potenza, più guidabilità, meno emissioni inquinanti

Il nuovo Kadjar presenta motori diesel modernizzati con un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR), considerato la soluzione di post-trattamento con ossido di azoto (NOx) più efficace. Questa tecnologia riduce le emissioni inquinanti del motore senza comprometterne le prestazioni! Allo stesso tempo, i motori ora indicati con il nome di “Blue dCi” ottengono maggiore potenza e guidabilità su New Kadjar.

Il motore Blue dCi 115 aumenta la potenza di 5 CV e la coppia di 10 Nm rispetto al motore della precedente generazione, per prestazioni fluide e frugali. Disponibile con una trasmissione manuale, sarà disponibile in un secondo momento con la trasmissione a doppia frizione EDC.
Il Blue dCi 150 è l’opzione all’avanguardia di New Kadjar. Aumentando la produzione di 20 CV rispetto al suo predecessore, offre prestazioni eccezionali. Abbinato a una trasmissione manuale, sarà disponibile nelle versioni 4×2 e 4×4.







 

L’articolo Nuove motorizzazioni per Renault Kadjar 2019 proviene da ReportMotori.it.


Nuove motorizzazioni per Renault Kadjar 2019

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...