Menu

Nuova BMW Serie 8 Coupé : test ultimati sul circuito di Aprilia

Con la presentazione della versione camuffata della futura e nuova BMW Serie 8 Coupé , è chiaramente visibile non solo la linea definitiva ma anche il grande slancio dinamico e sportivo che questa vettura avrà nella sua versione definitiva e commerciale.

Il primo prototipo della nuova BMW Serie 8 Coupé , molto vicino alla realtà,  è stato testato lungo la pista di Aprilia, in Italia, i test servono al fine della ottimizzazione degli ultimi particolari di carrozzeria ma anche per affinare ulteriormente l’aerodinamica e la dinamica del veicolo.

I test drive sono stati eseguiti con un prototipo fortemente mimetizzato, che tuttavia fornisce una forte indicazione delle proporzioni tipiche, delle auto sportive, della nuova BMW Serie 8 Coupé .

Come nel caso della BMW Serie 8 Coupé , le linee sono allungate, la silhouette piatta e le potenti estremità anteriore e posteriore danno un assaggio di un’esperienza di guida sportiva e affascinante.
Questa impressione è confermata ad ogni giro effettuato sulla pista in Italia.  Con il suo circuito ovale lungo circa 4 chilometri, inclinato da curve ripide, l’area situata in prossimità di Roma offre soprattutto le condizioni ideali per prove ad alta velocità e ad alto coefficiente di attrito. Inoltre, l’accelerazione, la frenata e il comportamento dello sterzo della nuova vettura sportiva, vengono analizzati sul circuito, grazie a percorsi fatti di slalom e superfici stradali diverse.

Il severo programma di test facilita l’armonizzazione di tutti i sistemi di guida e sospensione. La nuova BMW Serie 8 Coupé ha dimostrato di offrire la massima agilità e precisione in situazioni altamente dinamiche. Allo stesso modo, l’auto è anche in grado di soddisfare le massime esigenze in termini di sicurezza e comfort.
“I test drive nelle condizioni più difficili dimostrano che siamo proprio in linea con il nostro concept iniziale, sulla nuova BMW Serie 8 Coupé . I valori della dinamica del veicolo già raggiunti sono assolutamente impressionanti. I nostri clienti e appassionati possono aspettarsi un’autentica auto sportiva “, afferma Klaus Fröhlich, membro del consiglio di amministrazione della BMW AG, Sviluppo e ricerca, che supervisiona il programma di test in Italia.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...