Menu

Design inconfondibile per la nuova Audi A1 Sportback

Audi A1 SportbackNei giorni scorsi vi avevamo dato non poche anticipazioni su quella che sarebbe stata la futura piccola della casa dei quattro anelli e così ecco che oggi viene ufficializzato l’arrivo della nuova Audi A1 Sportback .

Sono passati 8 anni dal debutto sul mercato della prima generazione di A1, una novità importante per casa Audi perché senza l’ingresso in un segmento di mercato per Lei fino ad ora inesplorato, oggi l’operazione si ripete grazie alla seconda generazione della compatta dei quattro anelli, la nuova Audi A1 Sportback .

Cresce in lunghezza e larghezza, 4,03 metri per 1,74, presenta linee muscolose ed una innovativa presa d’aria che richiama quella delle mitica Sport degli anni ’80, sulla versione S le prese aria sono ulteriormente ampliate ed enfatizzate da uno spoiler posteriore sopralunotto e nuove bandelle sottoporta.

Le luci diurne sono disponibili anche full LED, la gamma colori per la carrozzeria comprende dieci nuove tonalità: a richiesta è disponibile il tetto e calotte specchi retrovisori a contrasto.

Al momento del lancio sarà disponibile anche la A1 Sportback Edition caratterizzata da cerchi in lega da 18 pollici, proiettori anteriori e posteriori a LED e calandra single frame nera.

Internamente la plancia cambia totalmente, la dotazione di accessori è completa ed anche la versione di ingresso potrà contare sulla presenza della strumentazione integralmente digitale con schermo da 10,25 pollici. L’ Audi Virtual Cockpit è optional ed include numerosi servizi tra cui l’Audi connect.

Di serie sempre sulla nuova Audi A1 Sportback troviamo la radio MMI plus che comprende schermo da 8,8 pollici (optional il touchscreen MMI da 10,1 pollici).

Con il sistema di navigazione MMI plus, il cliente può utilizzare molteplici servizi Audi connect, beneficiando d’informazioni su viaggi, parcheggi e viabilità, dell’accesso a Twitter e alla casella e-mail oltre che della navigazione con Google Earth e Google Street View .

Il pacchetto Connectivity costituisce il non plus ultra della connessione a bordo: comprende l’Audi smartphone interface, che integra gli smartphone iOS e Android tramite Apple CarPlay e Android Auto in un ambiente sviluppato appositamente all’interno dell’MMI, oltre a due interfacce USB (1x USB-A e 1x USB-C con innalzamento della corrente di ricarica).

Per quanto concerne le motorizzazioni, la potenza dei nuovi propulsori che andranno ad equipaggiare la nuova Audi A1 Sporback spazierà dai 95 ai 200 cavalli, tutte saranno dotate della sovralimentazione, iniezione diretta e filtro anti particolato.
Optional su tutta la gamma la trasmissione automatica S tronic doppia frizione a 7 rapporti, solo la versione da 200 cavalli monta di serie un S tronic a 6 rapporti.

La nuova Audi A1 Sportback sarà presentata nelle concessionarie ufficiali a fine autunno.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...