Menu

BMA400 l'accelerometro a bassa potenza targato Bosch

Al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, Bosch Sensortec ha presentato il BMA400 , un sensore d’accelerazione a bassissima potenza per applicazioni indossabili e IoT (Internet delle cose).

Il BMA400 consuma un decimo della corrente rispetto agli accelerometri esistenti, offrendo altissime performance. Il ridotto consumo di energia allunga significativamente la durata della batteria, soprattutto nei dispositivi alimentati con batterie a bottone. Grazie a queste qualità il sensore d’accelerazione BMA400 di Bosch Sensortec ha ricevuto l’Innovation Award del CES 2018, nella categoria Embedded Technologies.

Bassissima potenza e alte performance
Solitamente gli accelerometri devono optare o per una bassa potenza o per alte performance. Il BMA400 offre il meglio di entrambi i mondi: la sua combinazione tra basso consumo di energia, incredibili performance e caratteristiche avanzate non trova eguali tra gli altri dispositivi esistenti sul mercato.

Grazie alle continue misurazioni, il segnale di misurazione ad alta qualità del sensore ha definito precise frequenze di taglio, consentendo una maggiore resistenza alle vibrazioni. È particolarmente utile nel settore dell’IoT, per esempio nei sistemi di sicurezza per smart home, in cui il BMA400 può distinguere situazioni reali di allarme, per esempio i vetri rotti da falsi segnali provenienti da vibrazioni casuali. Grazie a ciò i falsi allarmi provocati dalle vibrazioni provenienti dall’esterno, come nei casi di lavori edilizi, vengono facilmente evitati.

Gestione intelligente dell’energia per dispositivi a batteria
Grazie al suo contatore di passi a bassissima potenza, soli 4 µA, e alla sua gestione intelligente della potenza, come il riconoscimento integrato di attività, il BMA400 è perfetto per i dispositivi indossabili, come le fasce sportive, i vestiti con tessuti intelligenti, gli orologi e i rilevatori di attività, con una durata della batteria senza precedenti.

Per allungare ulteriormente la durata della batteria, il BMA400 si accende automaticamente solo quando rileva il movimento e ritorna nella modalità di sospensione in sua assenza. Questa funzione è particolarmente utile per le applicazioni IoT a bassa potenza alimentate da batterie a bottone, per esempio i sensori per finestre intelligenti nei sistemi di controllo della temperatura oppure di sicurezza.

Le sue piccole dimensioni (2 x 2 x 0,95 mm³) e il contapassi plug and play integrato rendono il sensore d’accelerazione BMA400 perfetto per varie applicazioni. Ciò riduce i tempi di commercializzazione, semplificando l’aggiunta delle funzionalità contapassi alle nuove tipologie di dispositivi indossabili, come normali orologi o gioielli, trasformando i nuovi prodotti in accessori all’avanguardia.

“Il BMA400 è la soluzione perfetta per le applicazioni indossabili e IoT che mirano a preservare la vita della batteria in modo significativo, senza compromettere le performance,” ha dichiarato Stefan Finkbeiner, CEO di Bosch Sensortec. “Con la durata della batteria considerevolmente prolungata, il BMA400 offre all’utente finale un’affidabilità migliorata, facilità d’uso e molta più tranquillità”.

Ulteriori caratteristiche del prodotto
Con il suo regolatore del voltaggio integrato, il BMA400 garantisce performance stabili anche con diversi tipi di tensioni di alimentazione. Offre una messa a punto flessibile del dispositivo per quanto riguarda il consumo, il rumore e i parametri ODR (output data rate).

Il consumo di corrente del BMA400 è 14 μA nelle sue più alte performance, effettua misurazioni continue e ha una densità del rumore di 220 μg/√Hz, che scende fino a 1 μA o a valori inferiori nella modalità di attivazione automatica a bassissima potenza. Il nuovo sensore include inoltre un FIFO da 1 KB. È possibile trovare ulteriori informazioni sul BMA400 nel video BMA400 sul canale YouTube Bosch Sensortec e sul sito di Bosch Sensortec.

Il BMA400 sarà disponibile per OEM e distributori da giugno 2018. Per gli OEM sono disponibili C-samples a richiesta.

Report Video

Iscriviti alle nostre newsletter...